APPROCCIO CENTRATO SULLA PERSONA - PSICOTERAPIA ROGERSIANA - Psicologia Sansepolcro, Arezzo, Psicoterapia Sansepolcro, Arezzo, Psicologo, Sansepolcro, Sessuologia, Arezzo.

Vai ai contenuti

Menu principale:

APPROCCIO CENTRATO SULLA PERSONA - PSICOTERAPIA ROGERSIANA

Carl Rogers, Psicoterapia Centrata sul Cliente, Psicoterapia Rogersiana.



Si deve allo psicologo statunitense Carl R. Rogers (1902-1987), l'elaborazione di un metodo di educazione e di cura, definito appunto centrato sulla persona.
È innanzitutto utile ricordare il motivo per cui il metodo rogersiano è stato denominato dal suo stesso ideatore approccio centrato sulla persona.

Secondo Rogers, lo psicologo clinico deve trattare l'individuo in stato di difficoltà come soggetto dotato di valore, di per sé in grado di scegliere l'orientamento della sua esistenza, anziché come “oggetto” incapace di compiere tale scelta e pertanto destinato a subirla quando (per il presunto suo stesso bene) è compiuta in sua vece dal clinico. Nell'approccio rogersiano è il cliente  l'esperto della propria esperienza: lo psicologo cerca di avvicinarsi empaticamente al vissuto del cliente, senza emettere giudizi. Questo è uno dei capisaldi del pensiero di Rogers, tanto che in una prima fase ha definito non direttivo il proprio approccio terapeutico, proprio per sottolinearne quest'impostazione fondamentale. Per lo stesso motivo egli ha rifiutato di riferirsi al soggetto bisognoso di aiuto con la parola “paziente”, che ha sostituito con il termine “cliente”: in una seconda fase la psicoterapia rogersiana ha perciò preso il nome di terapia centrata sul cliente, ma ancora successivamente Rogers ha finito per preferire il termine "persona" e la denominazione di Approccio Centrato sulla Persona (Person Centered Approach), avendo esteso i suddetti principi anche al counselling psicologico e a varie altre forme di relazione di aiuto, non più alla sola psicoterapia.
Rogers con l'espressione "relazione di aiuto" comprende qualsiasi rapporto interpersonale finalizzato a favorire una modificazione costruttiva della personalità. Più in generale l'autore considerava necessaria una redistribuzione del potere nell'ambito della relazione di cura: conferisce infatti alla persona sofferente pari dignità e responsabilità all'interno della relazione d'aiuto, ridimensionando nel contempo il potere dell'esperto. Se prima di Rogers (sia nella terapia psicoanalitica sia in quella comportamentista) il potere era completamente nelle mani dello psicologo o dello psichiatra, nell'approccio rogersiano è invece attribuito in buona parte anche al “cliente” o meglio alla “persona”. Gli esseri umani secondo Rogers sono già di per sé dotati di innate capacità di autoregolazione e di autorealizzazione, che nel corso della vita possono tuttavia essersi bloccate o comunque inibite, generando una situazione di sofferenza psichica: il delicato compito dello psicologo consiste nel facilitarle, cosicché possano riprendere il loro sviluppo promuovendo il benessere psichico.
In generale, il metodo rogersiano si colloca all'interno di un orientamento più vasto, quello della psicologia umanistica, che negli anni '60 intende rappresentare una terza via tra behaviorismo e psicoanalisi, i due indirizzi complessivi allora dominanti nello scenario della psicologia. La psicologia umanistica, o terza forza, sorta in reazione sia al comportamentismo che alla psicoanalisi, sostiene che l'essere umano non è determinato dagli stimoli ambientali o dai propri istinti, né dalle proprie dinamiche inconsce, bensì è motivato principalmente da forze interiori costruttive e volte alla realizzazione della persona.


Carl R. Rogers

Psicoterapia ansia, attacchi di panico, depressione, fobie, problemi e disturbi sessuali - Psicologo Psicoterapeuta Sessuologo in provincia di Arezzo (AR)
Studio di Sessuologia Psicologia Psicoterapia Arezzo, Sansepolcro, vicino Anghiari, Monterchi - Psicologo Psicoterapeuta Sessuologo Arezzo, Sansepolcro - Tel. 347 4454271
Studio di Sessuologia Psicologia Psicoterapia Arezzo, Sansepolcro, vicino Anghiari, Monterchi - Psicologo Psicoterapeuta Sessuologo Arezzo, Sansepolcro - Tel. 347 4454271

 
Torna ai contenuti | Torna al menu